Coronavirus, "situazione Lazio seria ma ancora buona, state a casa"

webinfo@adnkronos.com

A Roma e nel Lazio "la situazione è seria ma ancora va bene, manteniamola tale. Per evitare che accada quello che sta succedendo nel Nord Italia, rispettate le regole del decreto del 9 marzo e rimanete a casa!". E' l'appello ai cittadini rivolto dal presidente dell'Ordine dei Medici di Roma, Antonio Magi. "Uscite solo per lavoro - raccomanda parlando all'Adnkronos Salute - quando indispensabile, e per fare la spesa. In caso di emergenza sanitaria chiamate il 118. Altrimenti state a casa". 

"Se state male - continua - chiamate telefonicamente il medico di famiglia o il vostro specialista di fiducia alla Asl e non presentatevi autonomamente nei poliambulatori. Chi ha appuntamento sarà chiamato dal Cup. Non andate in ospedale. La salute di tutti - sottolinea Magi - dipende da noi. Non si può delegare nessuno. Bisogna salvaguardare se stessi e gli altri. Ricordatevi - conclude - che il virus cammina con noi e si diffonde tramite noi".