Coronavirus, sono oltre 17,2 milioni i casi di contagio nel mondo

Dmo

Roma, 31 lug. (askanews) - Sono oltre 17,2 milioni i casi di contagio da coronavirus nel mondo, secondo la Johns Hopkins university. I decessi, dall'inizio della pandemia, hanno raggiunto quota 671.000.

Esattamente il contatore segna 17.219.767, con gli Stati Uniti che restano al primo posto per infezioni registrate. 4.487.987, segue il Brasile con 2.610.102 casi, poi l'India è terza con 1.582.028 contagiati. La Russia è al quarto posto 832.993 e il Sudafrica al quinto, con 482.169 infezioni da coronavirus.

I cinque Paesi con il bilancio più alto di vittime sono: gli Stati Uniti, 152.040, il Brasile, 91.263, il Regno Unito 46.084, il Messico 46.000 e l'Italia 35.132.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.