Coronavirus, sorveglianza 40 contatti stretti scuola Fiumicino

Sav

Roma, 29 feb. (askanews) - "Si sta completando l'indagine epidemiologica sui contatti stretti grazie alla preziosa collaborazione degli organi della scuola di Fiumicino. Ad oggi sono 40 i contatti posti sotto sorveglianza sanitaria domiciliare". Lo fa sapere l'assessore alla Sanità e l'Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D'Amato.

"Dovranno seguire le modalità previste dai protocolli operativi della quarantena presso il loro domicilio sotto il controllo della Asl Roma 3. Mentre per una insegnante si è deciso, in via precauzionale, il ricovero presso l'istituto Spallanzani per problematiche croniche pneumologiche. Tutto si sta svolgendo regolarmente e con la massima collaborazione. Prezioso è anche il lavoro che sta svolgendo il numero verde 800.118.800 a cui risponde personale medico che sta fornendo tutte le informazioni circa il COVID-19. Desidero rivolgere un ringraziamento a tutti i nostri operatori che stanno lavorando con professionalità e senza sosta", conclude l'assessore.