Coronavirus: Spadoni, 'ok a odg per tutela personale aeronavigante'

Coronavirus: Spadoni, 'ok a odg per tutela personale aeronavigante'

Roma, 26 feb. (Adnkronos) – "E’ appena stato votato favorevolmente il mio ordine del giorno che si pone l’obiettivo di tutelare la salute del personale aeronavigante; il Governo si è impegnato a valutare l’opportunità di adottare tutte le iniziative necessarie per il contrasto e il contenimento della diffusione del coronavirus fornendo al personale aeronavigante gel antibatterico, guanti e mascherine a bordo”. Lo dichiara la Vicepresidente della Camera dei Deputati Maria Edera Spadoni e deputata del MoVimento 5 Stelle a margine della votazione dell'ordine del giorno a sua prima firma al decreto legge sul coronavirus.

“E’ fondamentale mettere al centro la salute di questi lavoratori che si trovano ad operare a contatto con un numero elevato di persone, in spazi con riciclo dell'aria, con il ritiro degli alimenti dopo il consumo. Adottare delle misure efficaci, preventive e cautelative, pensate per una categoria di lavoratori, come quella degli aeronaviganti, particolarmente esposta, ci è sembrato un atto dovuto oltre che doveroso. Ho lavorato personalmente per una compagnia aerea e, conoscendo perfettamente le condizioni lavorative in cui vertono tutti gli operatori del settore, ritengo sia opportuno e necessario intervenire in via precauzionale per la salvaguardia della salute sia dei lavoratori stessi sia dei passeggeri”, dichiara Francesca Galizia, parlamentare M5S e cofirmataria dell’ordine del giorno.

“Ringraziamo di cuore medici, infermieri, operatori socio sanitari, i dipendenti quotidianamente impegnati nell’erogazione dei servizi essenziali ai cittadini, la Protezione Civile, le Forze dell’Ordine e tutti coloro che stanno lavorando senza risparmiarsi in questi giorni per contrastare e contenere il coronavirus” proseguono Spadoni e Galizia. “Mi unisco all’appello del nostro Presidente del Consiglio: questo è il tempo della coesione e dell'unità nazionale. L’obiettivo è quello di scongiurare l'eventualità di una pandemia. Il nostro Sevizio sanitario nazionale è tra i migliori al mondo” conclude Spadoni.