Coronavirus, Spagna riapre frontiera terrestre con Portogallo

Mgi

Roma, 1 lug. (askanews) - Spagna e Portogallo hanno ufficialmente riaperto la propria frontiera comune, chiusa oltre tre mesi fa in seguito all'epidemia di coronavirus, con una cerimonia ufficiale alla quale hanno partecipato i due Capi di Stato, re Felipe VI e il presidente Marcelo Rebelo de Sousa, accompagnati dai rispettivi Primi ministri, Pedro Sanchez e Antonio Costa.

Si tratta della riapertura dell'ultima frontiera interna dell'Ue rimasta ancora chiusa, con l'eccezione dei trasporti di merci necessarie e del transito dei lavoratori transfrontalieri. (Segue)