Coronavirus, Spena: Raggi sempre in ritardo, ora sanificare Roma

Pol/Bac

Roma, 18 mar. (askanews) - "Finalmente in arrivo, da domani, le strisce blu gratis anche a Roma per l'emergenza coronavirus. Un atto di solidarietà civica necessario e tardivo, soprattutto per tutti quegli operatori sanitari che lavorano, senza sosta e con grande sacrificio a tutela della nostra salute". Lo afferma, in una nota, Maria Spena, deputata di Forza Italia.

"I provvedimenti della Raggi - sottolinea - appaiono sempre intempestivi, sempre in attesa che altri amministratori in Italia traccino la strada, come Sala a Milano o altri sindaci della provincia. Un attendismo non all'altezza di un ruolo così importante come quello di primo cittadino della Capitale d'Italia, che dovrebbe anzi, con le sue scelte, essere esempio e guida per l'intero Paese".

"Ci domandiamo ora - prosegue l'esponente azzurra - quanti altri esempi dovremo attendere per veder realizzata anche a Roma la necessaria informazione ai cittadini riguardo la programmazione della sanificazione, municipio per municipio, di strade, marciapiedi e cassonetti su tutto il territorio dell'Urbe. Nel silenzio assordante di questa emergenza sanitaria, ci aspettiamo di sentire in strada, al più presto, il confortante rumore degli operatori al lavoro. Il segno che un sindaco c'è", conclude.