Coronavirus, Speranza in 5 giorni controllati 620mila passeggeri

Mpd

Roma, 11 feb. (askanews) - Un "enorme sforzo organizzativo" quello messo in atto dal Governo per far fronte all'emergenza coronavirus "che ci ha permesso fra il 5 e il 10 febbraio di controllare oltre 5mila voli per 620mila passeggeri". Lo ha riferito il ministro della Salute, Roberto Speranza in audizione alla Camera presso la Commissione Schengen. "Procedure di controllo attivate anche nei porti - ha aggiunto - con l'obbligo di richiesta di autorizzazione per lo sbarco di passeggeri, estesa non solo alle navi provenienti dalla Cina".