Coronavirus: Speranza, 'bassa mortalità ma alto contagio, ridurre diffusione'

Coronavirus: Speranza, 'bassa mortalità ma alto contagio, ridurre diffusione'

Roma, 26 feb. (Adnkronos) – "Si guarisce rapidamente e spontaneamente nell’80% dei casi, e nel 15% dopo regolari cure sanitarie. Solo il 5% presenta problemi molto gravi ed il tasso di letalità è poco sopra il 2% ed in larghissima parte legato alle preesistenti condizioni morbose di soggetti anziani". Lo dice il ministro della Salute, Roberto Speranza, in aula alla Camera.

"Perché allora ci preoccupiamo tanto del coronavirus? Perché ad un basso tasso di letalità corrisponde un tasso significativo di contagio che in presenza di una diffusione incontrollata del virus potrebbe colpire soprattutto la popolazione più debole e più anziana e sovraccaricare i nostri presidi sanitari. Per questo bisogna continuare a fare tutto ciò che è necessario per limitare la diffusione del contagio".