Coronavirus, Speranza: segnali in controtendenza ma insufficienti

"Dobbiamo resistere, guai a interpretarli come scampato pericolo"