Coronavirus, Speranza: zone rosse non istituite perch scelto lockdown

Mpd

Roma, 17 giu. (askanews) - "Abbiamo instaurato zone rosse dove si sono riscontrati i primi focolai, poi per ci siamo resi conto che non bastava pi stringere in un'area geografica molto limitata il virus: dati alla mano abbiamo visto che fare piccole zone rosse non era pi sufficiente, perch il virus era gi uscito da quelle aree ed era presente in una zona molto pi vasta: era necessario costruire una misura generalizzata di lockdown ed quello che abbiamo fatto". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza nella puntata di Porta a Porta in onda questa sera, chiarendo che "questo ha consentito a un pezzo segnificativo dell'Italia di non avere un'onda cos alta di virus come invece arrivata nelle aree della Lombardia".