Coronavirus, Squeri (Fi): governo ascolti imprese e agisca

Pol-Afe

Roma, 27 feb. (askanews) - "Il quadro tracciato da Confcommercio sugli effetti economici del Coronavirus è tanto drammatico quanto, purtroppo, realistico. Questo impone al governo un'azione di prospettiva che, partendo dai territori più colpiti, guardi al sistema italiano nel suo complesso". Lo dichiara il deputato di Forza Italia Luca Squeri.

"Confidiamo in un'ottica ampia di sostegno alle imprese che coinvolga anche l'Europa e che tenga conto del fatto che questa emergenza si inserisce in un sistema di già radicate criticità in termini di produttività e andamento della domanda. Bisogna agire in fretta e con efficacia per evitare al mondo produttivo ricadute pesantissime", conclude.