Coronavirus, Statale Milano da lunedì parte con corsi online

Mch

Milano, 28 feb. (askanews) - L'Università Statale di Milano partirà con le lezioni online dal 2 marzo per non bloccare la didattica a causa dell'emergenza Coronavirus. Lo ha comunicato l'ateneo in una nota. Da lunedì, inoltre, riapriranno biblioteche e sportelli al pubblico nel rispetto di tutte le disposizioni sulla prevenzione diramate del Ministero, fa sapere l'Università.

Il piano di azione straordinario servirà a garantire piena regolarità alla prosecuzione dell'anno accademico 2019-2020 anche nel caso che nuovi provvedimenti di sospensione delle attività didattiche dovessero intervenire nelle prossime ore.

Gli esami di laurea previsti tra il 24 febbraio e il 4 marzo saranno ricalendarizzati dai corsi di studio a partire dal 9 marzo e, a seconda delle disposizioni nel frattempo intervenute, verranno svolti in presenza o in modalità "sincrona telematica".

"Abbiamo tracciato un piano di emergenza che prevede il ricorso a modalità di didattica a distanza - ha spiegato il Rettore, Elio Franzini - A questo riguardo, voglio essere molto chiaro: anche se l'e-learning non è adeguato a qualsiasi corso di studio, grazie ad esso possiamo fare moltissimo per garantire ai nostri studenti il diritto all'istruzione, in primo luogo a coloro che risiedono nelle zone rosse o che hanno fragilità di salute", ha chiosato.