Coronavirus, Stella: Asl chiuda Gigli, positivo dipendente di un negozio

Pol/Vep

Roma, 9 mar. (askanews) - "Chiediamo all'Asl e alle autorità competenti di chiudere il Centro Commerciale I Gigli di Campi Bisenzio (Firenze), dove un dipendento di un negozio è stato trovato positivo al Covid-19. Sappiamo che non è stata indicata e richiesta, dalle autorità competenti, alcuna chiusura ulteriore di punti vendita della Galleria, né tantomeno eventuali isolamenti del personale dipendente, ma invitiamo a riconsiderare questa scelta, alla luce delle rilevazioni mediche che parlano di una particolare velocità e capillarità nella diffusione del contagio". Lo afferma il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).

"I Gigli sono un luogo particolarmente affollato - aggiunge - e ci sembra azzardato rischiare così tanto. Chiediamo di conoscere le ragioni per cui l'ASL ha deciso di lasciare aperto l'intero centro commerciale, una volta rilevata la positività di un dipendente al Coronavirus".