Coronavirus, in strada senza motivo: 29 denunce nell'Avellinese

Psc

Napoli, 12 mar. (askanews) - In provincia di Avellino sono state oltre 250 le persone controllate ieri le cui autodichiarazioni, successivamente sottoposte a verifica, hanno fatto scattare altre 29 denunce nei confronti di altrettante persone che hanno fornito delle informazioni non esatte o comunque non sufficienti a giustificare la propria mobilità. Sotto la lente dei carabinieri circa 150 esercizi pubblici e commerciali, riscontrando il pieno rispetto di quanto disposto con il decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 9 marzo.