Coronavirus, studio su contagio asintomatici messo in discussione

Mos

Roma, 5 feb. (askanews) - Uno studio tedesco sulle modalità della trasmissione del coronavirus, secondo il quale anche persone senza sintomi possono contagiare, è stato definito viziato da Science.

Lo studio, che riporta il caso di una donna d'affari cinese che ha contagiato altre persone a Monaco il mese scorso, aveva il difetto di essere basato su notizie di seconda mano: la donna non ha mai parlato con i ricercatori che hanno poi pubblicato lo studio su The New England Journal of Medicine. (Segue)