Coronavirus, studio: a Wuhan contagiati potrebbero essere 75mila

Mos

Roma, 1 feb. (askanews) - I numeri dei contagi a Wuhan, epicentro dell'epidemia di infezioni da nuovo coronavirus, potrebbero essere molto maggiori di quanto le autorità al momento non comunichino. Lo sostiene uno studio di ricercatori dell'Università di Hong Kong, secondo il quale le infezioni potrebbero già essere state 75.815.

La ricerca - di cui dà notizia il South China Morning Post - è stata pubblicata oggi da The Lancet ed è basata su una simulazione che fissa in 2.68 un coefficiente di diffusione del virus, cioè il numero medio di persone che potrebbero essere state contagiate da ogni persona infettata.(Segue)