Coronavirus, Svizzera: 2.650 persone contagiate, vittime sono 19

Fco

Roma, 17 mar. (askanews) - Le autorità sanitarie in Svizzera hanno stimato in 2.650 le persone positive al coronavirus, mentre il numero delle vittime è aumentato a 19. Lo ha riportato la Reuters.

Dopo le critiche per quella che è stata percepita come una mancata azione tempestiva, il governo federale svizzero ieri ha riconosciuto che siamo di fronte a una "situazione straordinaria" e, oltre a ordinare la chiusura di bar e ristoranti, ha proibito tutti gli eventi privati e pubblici. (Segue)