Coronavirus, Svizzera: 800 nuovi contagi in 24 ore

Ihr

Roma, 15 mar. (askanews) - Il governo svizzero ha annunciato un bollettino shock sul numoero dei contagi da coronavirus: oggi sono 2.200, un aumento di 800 in sole 24 ore.

Un trend che, secondo le autorità, ha giustificato la decisione adottata venerdì di chiudere le scuole a partire da domani. Altro provvedimento preso dal governo è stato di limitare a 50 il numero delle persone nei ristoranti. Ma sono in pochi a credere che i provvedimenti anti-coronavirus si fermino qua. Del resto nel Canton Ticino e a Basilea i ristoranti sono già chiusi.