Coronavirus, Svizzera chiude parzialmente confini con l'Italia

Mgi

Roma, 11 mar. (askanews) - La Svizzera ha parzialmente chiuso le frontiere con l'Italia canalizzando il traffico esclusivamente attraverso i valichi principali, per garantire meglio la tracciabilità di chi attraversa il confine.

Le autorità di Berna hanno assicurato che i confini rimarranno aperti per i transfrontalieri; i valichi chiusi sono quelli di Pedrinate, Ponte Faloppia, Marcetto, San Pietro di Stabio, Ligornetto Cantinetta, Arzo, Ponte Cremenaga, Cassinone, Indeminime.