Coronavirus, Tajani: collaboriamo ma Chigi decida assieme a noi

Red/Rar

Milano, 27 mar. (askanews) - Parola d'ordine "collaborazione". A sottolinearlo, in un'intervista al Corriere della Sera, è Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia, che commentando il sì del governo a una cabina di regia in Parlamento con i capigruppo di tutti i partiti per affrontare la crisi, osserva: "E' un segnale positivo, ma non basta. Noi siamo disposti a dare il nostro contributo, ma serve un tavolo politico con Conte e i leader dell'opposizione per confrontarsi sulle grandi decisioni strategiche; poi chiediamo un altro luogo di confronto tra il ministro Gualtieri e i responsabili economici dei nostri partiti, e infine un coordinamento parlamentare come quello previsto. In più - ha concluso Tajani - serve che ogni provvedimento sia affidato a due relatori, uno di maggioranza e uno di opposizione".