Coronavirus: Tajani (Fi), 'su modulo passeggeri Ue in ritardo di mesi'

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: Tajani (Fi), 'su modulo passeggeri Ue in ritardo di mesi'
Coronavirus: Tajani (Fi), 'su modulo passeggeri Ue in ritardo di mesi'

Bruxelles, 20 nov. (Adnkronos) – Sul Passenger Locator Form europeo, che dovrebbe essere pronto entro fine anno, l'Ue è in ritardo di "mesi". Lo sottolinea il presidente della commissione Affari Costituzionali del Parlamento Europeo Antonio Tajani, durante un seminario on line organizzato dalla sede italiana dell'Aula. "Per capire che cosa bisogna fare – afferma Tajani -bisogna partire dagli errori che sono stati commessi all'inizio della pandemia".

"Il ministro Roberto Speranza ricorderà bene – continua – eravamo intorno al 15-16 di febbraio, quando nella sede del Parlamento Europeo di Strasburgo sollevammo il problema di iniziative comuni da parte dell'Ue. In sintonia con il ministro, anche se poi qualcuno fa sempre polemica, decidemmo di lanciare la proposta di un questionario per tutti coloro che arrivavano in Europa. Lo lanciammo come Ppe e il ministro, durante la riunione del Consiglio Sanità fece altrettanto, solo che poi quei questionari li stiamo facendo adesso, dopo sei mesi. C'è stato un ritardo per quanto riguarda il coordinamento e l'azione comune", conclude.