Coronavirus, Tajani: grave responsabilità regime cinese

Afe

Roma, 1 feb. (askanews) - "C'è una grave responsabilità del regime cinese per i ritardi nella denuncia dell'epidemia. Medici minacciati, ritardi e verità nascoste hanno provocato morti e diffusione della malattia nel mondo". Lo scrive su Twitter Antonio Tajani, vice presidente di Forza Italia.