Coronavirus, Tedros (Oms) ai giovani: "Non siete invincibili"

Sim

Roma, 20 mar. (askanews) - "Oggi ho un messaggio per i giovani: non siete invincibili, il coronavirus vi può portare in ospedale per settimane e anche uccidere": è quanto ha detto il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, nella conferenza stampa tenuta a Ginevra.

Il numero uno dell'Oms ha ricordato che "sebbene le persone più anziane siano le più colpite, i giovani non vengono risparmiati". Quindi ha ribadito che "è la solidarietà la chiave per sconfiggere il Covid-19, solidarietà tra i Paesi, ma anche tra generazioni".