Coronavirus: terza vittima in Campania

Aff

Napoli, 9 mar. (askanews) - E' morta ieri sera all'ospedale civile di Nola, nel napoletano, una donna di 84 anni risultata positiva al Coronavirus. L'anziana, di Ottaviano (Napoli), era giunta al pronto soccorso con un edema polmonare ed accompagnata dai figli (che ora sono in isolamento). E' la terza vittima in Campania. Ora il pronto soccorso verrà chiuso per la sanificazione. L'84enne, che già soffriva di patologie pregresse inerenti al sistema respiratorio, pare non avesse avuto contatti con persone provenienti dal Nord.

Il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, con un post su Facebook ha smentito la notizia che uno dei due figli della donna sia stato di recente a Milano: "Non è assolutamente vero che uno dei figli della donna deceduta sia stato di recente a Milano. Vi prego di attenervi solo ed esclusivamente alle comunicazioni che verranno fatte sulle mie pagine social e tramite l'ufficio stampa del Comune" spiega in un post.