Coronavirus, terzo magistrato contagiato a Milano

webinfo@adnkronos.com

Terzo caso di coronavirus in tribunale a Milano. Da quando si apprende risulta positivo anche un magistrato della procura generale dopo i due giudici già risultati positivi al tampone di due giorni fa. Al palazzo di giustizia si svolgono solo le cause civili e penali urgenti. Verifiche su possibili altri contagiati.  

 

E' stata disposta la sanificazione straordinaria nel fine settimana al Palazzo di giustizia di Milano per fare fronte all'emergenza. La misura è stata adottata in modo concordato dal prefetto Renato Saccone con il ministero di Giustizia. Saranno garantiti solo i servizi "minimi ed essenziali". Una prima fase dell'intervento di disinfezione è già stata svolta negli uffici della procura generale dove si è verificato il terzo caso di contagio.