Coronavirus, Toffanin (Fi): servono più risorse per le imprese

Pol/Gal

Roma, 16 mar. (askanews) - "Finalmente il governo ha emanato il decreto per affrontare l'emergenza. Una manovra importante ma che non sarà sufficiente. Chiediamo di fare molto di più e di prevedere un piano più completo: i cittadini hanno bisogno di conoscere per tempo le azioni messe in campo e non a rate. Poche le risorse per le partite Iva. Solo un'indennità una tantum pari a 600 euro. Servono risorse importanti per dare ossigeno a quanti sono penalizzati dalla crisi in atto. Non è possibile che un percettore di reddito di cittadinanza riceva fino a 780 euro al mese, e ne stia beneficiando da aprile del 2019, mentre chi è in difficoltà in questo momento e vede svanire in poco tempo la propria attività, frutto di anni di duro lavoro, beneficerà invece di un importo pari a 600 euro, con promessa di altre risorse per il futuro. La gente ha bisogno di sapere e di ricevere aiuti maggiori". Lo dichiara la senatrice di Forza Italia, Roberta Toffanin.