Coronavirus, a Torino Città della Salute fa pre-triage

Prs

Torino, 10 mar. (askanews) - La Città della Salute di Torino ha stabilito che da ieri negli ospedali Cto, Sant'Anna e Regina Margherita e da domani alle Molinette viene condotto un pre-triage basato sul controllo della temperatura corporea e sulla verifica della presenza di sintomi respiratori. "I soggetti con febbre e con sintomi verranno reindirizzati al domicilio o, qualora necessitino di prestazione urgente e indifferibile, dotati di apposito documento cartaceo colorato da mostrare al personale del servizio o ambulatorio presso cui la prestazione deve essere erogata", fa sapere la Città della Salute.

Alle Molinette saranno otto gli accessi con pre-triage, mentre i rimanenti verranno chiusi. Inoltre da oggi sono disposti anche presso le sedi esterne dell'ospedale an Giovanni Antica Sede e presso la Dental School. Alle Molinette sono state montate due tende pre-triage della Protezione civile all'ingresso principale ed all'ingresso del parcheggio Gtt di corso Dogliotti.

"Inoltre per le dovute precauzioni tutti i pazienti con sintomi respiratori devono indossare mascherine chirurgiche. Tutti gli operatori dei settori ad alta concentrazione di pazienti con sintomatologia respiratoria devono indossare la mascherina chirurgica. E' vietato agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelle Sale di attesa dei DEA e Pronto soccorso", sono le altre disposizioni della Città della Salute. E' autorizzata la presenza di un solo caregiver o accompagnatore per ogni paziente, mentre l'accesso agli ospedali pubblici da parte di Associazioni di volontariato è sospeso fino a data da destinarsi.