Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi tra cui bambino di 10 anni

Coronavirus Toscana

I test per il coronavirus effettuati in Toscana hanno portato al rilevamento di cinque nuovi casi sul territorio. Il loro tampone ha infatti dato esito positivo, ma per la conferma ufficiale si attende comunque la controprova fornita dall’Istituto Spallanzani.

Coronavirus in Toscana

Due di questi si trovano in provincia di Lucca, e sono precisamente un bambino di 10 anni e un uomo di 60. Il primo è il figlio del 44enne di Torre del Lago, rientrato da Vo’ Euganeo, focolaio veneto, con riscontrata positività. I medici, essendo venuto a contatto con un infetto, l’avevano già posto in isolamento domiciliare fiduciario con sorveglianza attiva. Sta bene, ha soltanto la febbre ed è costantemente sotto osservazione.

Il secondo invece è un cittadino di Capannori parente di una persona positiva ricoverata a Piacenza. L’uomo aveva avvertito le autorità sanitarie che l’avevano già messo in quarantena, dove si trova ancora con un leggero stato febbrile.

Un altro dei casi registrati è invece un 64enne di Poppi, comune in provincia di Arezzo. L’uomo ha avuto si trova ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale San Donato del capoluogo di provincia. Pare abbia contratto il virus da un contatto a Bologna, ma il tutto è ancora da confermare. Intanto i medici hanno provveduto ad effettuare un tampone anche sulla moglie, che è in attesa del risultato.

Anche a Firenze si è verificata una nuova positività da parte di una donna di 44 anni ricoverata però a Prato. Non avendo però più febbre, nella giornata di martedì 3 marzo 2020 sarà dimessa in isolamento domiciliare. Sempre nel medesimo capoluogo di regione anche un uomo di 60 anni è risultato positivo e si torva ricoverato in buone condizioni.