Coronavirus, Toti: giusto chiudere le scuole fino a metà marzo

Fos

Genova, 4 mar. (askanews) - "La decisione che trapela da Palazzo Chigi sulla chiusura delle scuole fino a metà marzo ci vede concordi, ci sembra l'unica possibile e conferma che la nostra linea della prudenza era giusta". Lo scrive il governatore della Liguria, Giovanni Toti, sulla sua pagina Facebook.

"Tenere chiuse le scuole - sottolinea Toti - in tutta la Liguria, nonostante questo non fosse previsto dal decreto del governo, adottato il primo marzo, è stata una scelta corretta e lungimirante. Continueremo a tutelare la salute dei nostri cittadini con decisione e senza tentennamenti".

"Già oggi - conclude il governatore ligure - chiederò all'esecutivo aiuti per le famiglie che inevitabilmente subiranno disagi per questa decisione e per tutti i lavoratori non garantiti chiederemo misure di sostegno al reddito. Non molliamo!".