Coronavirus, Toti: in Liguria numeri attesi, il sistema regge

Fos

Genova, 16 mar. (askanews) - "Sono numeri sostanzialmente attesi e quanto predisposto nelle settimane passate potrebbe essere sufficiente a garantire le terapie migliori anche per le sindromi severe. Stiamo comunque lavorando ininterrottamente per aumentare la nostra offerta ospedaliera, che ci consente già di dare una mano alla Regione Lombardia, a cui offriremo domani tre posti in terapia intensiva". Lo ha detto il governatore della Liguria, Giovanni Toti, commentando gli ultimi dati sull'emergenza coronavirus sul territorio regionale.