Coronavirus, Toti: prosegue il calo dei casi in Liguria -2-

Cro-Mpd

Roma, 17 giu. (askanews) - Anche questa sera, come nei giorni scorsi, sono stati ospitati in videoconferenza due sindaci liguri per parlare della situazione nel loro territorio e dei provvedimenti che stanno adottando per la ripartenza. "Il nostro territorio - ha detto il sindaco di Rossiglione Katia Piccardo - stato colpito duramente dalla pandemia, sia per il tasso di contagio sia per le conseguenze sul tessuto economico, che gi da tempo paga la difficile situazione dei collegamenti. Per questo motivo tra i primi provvedimenti per la ripresa abbiamo approvato incentivi alle botteghe storiche, che con le consegne a domicilio e il coinvolgimento dei produttori locali hanno svolto un ruolo civico fondamentale, insostituibile durante il lockdown. Solo in momenti come questi ci si rende conto di quanto il tessuto commerciale tradizionale sia vitale per l'entroterra, almeno quanto la rete dei medici di famiglia e delle pubbliche assistenze: il rilancio del territorio non pu che passare attraverso la salvaguardia di queste reti, oltre che dal ripristino a pieno regime dei collegamenti essenziali stradali e ferroviari".