Coronavirus, in Trentino 38 casi di contagio da Covid 19

Bla

Roma, 9 mar. (askanews) - Sono 38 in tutto - numeri riferiti ad oggi - i casi di persone risultate positive al test sul Coronavirus in Trentino; 12 in più rispetto a ieri. Sono i dati forniti dall'esecutivo provinciale del Trentino nell'incontro con la stampa in cui è stata anche annunciata la presentazione di un disegno di legge a sostegno delle famiglie, dei lavoratori e dei settori economici. Inoltre, come già comunicato, nella riunione della Giunta provinciale di questa mattina si è decisa anche la chiusura, da domani sera, degli impianti di risalita, per prevenire l'eccesiva concentrazione delle persone. Il punto sulle iniziative adottate e sulla situazione epidemiologica è stato fatto questo pomeriggio dal presidente assieme alla Giunta.

"Se arriveranno richieste di aiuto da altre regioni - ha sottolineato il presidente - le valuteremo con spirito di solidarietà. Questa settimana si discuterà ancora con il governo e le altre Regioni del tema della proroga della chiusura delle scuole. L'invito che mi sento di rivolgere ancora alla popolazione è quello di tutelare in particolare i più fragili, come gli anziani. Oggi, nel corso degli incontri che ho avuto, ho colto grande attenzione da parte di altri territori per il provvedimento che abbiamo adottato riguardo agli impianti di risalita. Voglio anche dare un messaggio di speranza perché dal Coronavirus si guarisce. Ce lo confermano le notizie che abbiamo ricevuto oggi riferite alle prime persone positive al contagio che si erano allontanate dal Trentino".

(Segue)