Coronavirus, in Trentino 719 contagiati: oggi 128 in più

Red/Gtu

Roma, 18 mar. (askanews) - In Trentino si registrano oggi 128 contagi da coronavirus in più rispetto a ieri, che portano il totale a 719 e un nuovo decesso, l'ottavo dall'inizio della pandemia, quello di un signore del 1927, che era ospite della Rsa di Bleggio Superiore. Questi i dati dell'aggiornamento sull'emergenza resi noti dal presidente della Provincia, Maurizio Fugatti e dall'assessore alla salute, Stefania Segnana, insieme alla task force provinciale che sta coordinando tutte le misure messe in campo per affrontare il virus.

Delle 719 persone considerate positive - spiega la Provincia di Trento - sono 463 quelle che hanno effettuato un tampone, le altre 256 hanno avuto contatti con le persone risultate positive e presentano dei sintomi, ma non si sono sottoposte al tampone.

L'assessore Segnana ha ricordato che 391 persone sono curate a domicilio, di cui 134 nelle Rsa, 139 sono ricoverate nei reparti di malattie infettive, 22 in terapia intensiva, 12, due in più rispetto a ieri, le persone guarite. L'assessore Segnana ha voluto ringraziare quanti lavorano nel settore del trasporto di materiale farmaceutico e di generi alimentari. "Grazie al loro prezioso lavoro - ha detto - possiamo continuare a garantire beni e servizi di prima necessità".