Coronavirus, Trump approva dichiarazione di calamità per New York

Coa

Roma, 21 mar. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha approvato la dichiarazione di stato di calamità per New York, lo stato Usa al momento più colpito dal coronavirus. Lo ha reso noto la Casa Bianca.

In tutta New York ci sono almeno 10.356 casi confermati di coronavirus, ha annunciato oggi il governatore Andrew Cuomo in conferenza stampa.