Coronavirus, Trump: Gb potrebbe essere aggiunta a travel ban Usa

Fco

Roma, 13 mar. (askanews) - La decisione di escludere la Gran Bretagna dal "travel ban" deciso dagli Stati Uniti nei confronti dell'Europa per il coronavirus è stata presa su suggerimento degli esperti, ma presto il Paese potrebbe essere aggiunto alla lista visto l'aumento del numero dei contagi. Lo ha detto Donald Trump durante la conferenza stampa in cui ha annunciato la proclamazione dello stato di emergenza nazionale per l'epidemia di COVID-19, rispondendo a una domanda.

Il presidente americano ha detto che altri Paesi potrebbero invece essere depennati dall'elenco.