Coronavirus, Trump: proviamo antimalarico, forse punto di svolta

A24/Pca

New York, 19 mar. (askanews) - Gli Stati Uniti proveranno un antimalarico contro la Covid-19. Il presidente statunitense, Donald Trump, ha dichiarato che la Clorochina sarà disponibile quasi immediatamente per trattare la malattia. Il presidente ha detto che l'uso di questo farmaco potrebbe rappresentare un "punto di svolta", visto che ha mostrato "risultati molto incoraggianti".

Il direttore della Food and Drug Administration (Fda), l'agenzia federale responsabile della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, Stephen Hahn, ha dichiarato che è importante "non dare false speranze" e che per un vaccino ci vorranno "almeno 12 mesi".