Coronavirus, Trump valuta uso fondi emergenze per non assicurati

A24/Pca

New York, 3 mar. (askanews) - L'amministrazione Trump sta valutando l'ipotesi di usare i fondi di un programma nazionale per i disastri naturali per pagare ospedali e medici per il trattamento di persone non assicurate contagiate dal coronavirus; con l'aumento dei casi negli Stati Uniti, infatti, aumentano le preoccupazioni per i costi per i trattamenti per i circa 27 milioni di americani che non hanno una copertura assicurativa, secondo quanto riferito da una fonte al Wall Street Journal.

In caso di disastri naturali, gli ospedali e i centri medici con in cura le persone delle zone evacuate possono essere rimborsati con fondi federali.