Coronavirus, Turkson porta saluto del Papa a policlinico Gemelli

Cro/Ska

Roma, 3 apr. (askanews) - Questo pomeriggio alle ore 14.30 il Card. Peter K.A. Turkson, Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, si è recato in visita al Policlinico Agostino Gemelli, in Roma.

Il Prefetto, accompagnato dai Sotto-Segretari del Dicastero, Mons. Segundo Tejado Munoz e P. Nicola Riccardi, ha incontrato il personale medico-sanitario impegnato nell'emergenza legata al Covid19. Ad essi e a tutti i malati colpiti dal virus, alle loro famiglie e ai sacerdoti che esercitano il ministero pastorale all'interno del nosocomio, è stato portato il saluto del Santo Padre: "Vi porto l'abbraccio del Papa - ha detto il Cardinale - non siete soli nella lotta contro il Coronavirus!".

Al termine dell'incontro, i rappresentanti del Dicastero hanno consegnato ai presenti alcuni Rosari benedetti da Sua Santità Francesco, assicurando la preghiera e il sostegno della Chiesa in questo difficile momento di lotta alla pandemia e di prova, fisica e spirituale.