Coronavirus: Ue, preoccupazione ma nessuna ragione per panico

L'epidemia di coronavirus in Europa desta preoccupazione ma non c'è nessuna ragione per allarmarsi o andare nel panico. Lo ha sottolineato il Commissario Ue per la Salute, Stella Kyriakides, durante una conferenza stampa a Roma con il ministro Roberto Speranza. "Questa è una situazione di preoccupazione ma non dobbiamo lasciarci prendere dal panico", ha affermato, esortando a "essere vigili quando si tratta di disinformazione cosi' come dichiarazioni xenofobe che ingannano i cittadini e mettono in discussione il lavoro delle autorità pubbliche".