Coronavirus, ultime news sul covid in Italia e nel mondo

webinfo@adnkronos.com
·5 minuto per la lettura

Le ultime news sull'emergenza coronavirus in Italia e all'estero. Zone rosse e arancioni e misure adottate dal governo. Le novità sui vaccini, i pareri degli esperti, i bollettini dei contagi.

ORE 10.28 - "I nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Toscana sono 2.207 su un totale di 22.129 tamponi effettuati". Lo annuncia su Facebook, anticipando i dati del bollettino quotidiano sull'emergenza coronavirus, il presidente della Toscana Eugenio Giani. "Continuiamo a essere responsabili per diminuire i contagi e tornare presto a vivere la Toscana!", aggiunge Giani.

ORE 9.53 - "Remdesivir è il primo e unico farmaco antivirale autorizzato da Ema per il trattamento di Covid-19, attualmente impiegato in oltre 50 Paesi del mondo, tra cui l’Italia". Inoltre "remdesivir è indicato dall’Istituto superiore di sanità tra le terapie per il trattamento dei pazienti con Covid-19". Lo sottolinea in una nota Gilead, dopo la pubblicazione del 'British Journal of Medicine' sulle Linee Guida Oms e la 'bocciatura' del medicinale. "Remdesivir - rivendica l'azienda farmaceutica - è una delle poche opzioni terapeutiche disponibili, anche in Italia, in grado di offrire ai pazienti ospedalizzati con Covid-19 benefici tangibili, tra cui tempi più rapidi di recupero dalla malattia che permettono di liberare posti letto e decongestionare le strutture ospedaliere". "Siamo certi che i medici in prima linea nella lotta alla pandemia riconoscono i benefici clinici di remdesivir sulla base delle solide evidenze scientifiche risultanti da studi controllati e randomizzati", conclude Gilead.

ORE 9.51 - "Nella lettura dell’ultimo bollettino ci sono alcuni dati che devono darci speranza. La percentuale positivi/tamponi effettuati scende per il terzo giorno consecutivo. In leggero calo anche i decessi, anche se ancora sono tanti. E frena l’aumento delle terapie intensive. Buone notizie, anche se ancora serve tanta prudenza perché i contagi sono alti". Lo sottolinea, in un post su Facebook, Luigi Di Maio.

ORE 9.25 - Al via da oggi venerdì 20 novembre in Alto Adige test di massa per arginare i contagi di Covid-19. Secondo il bollettino ieri sono stati registrati 696 nuovi casi nella regione zona rossa. "Dobbiamo fare in fretta tutto il possibile per proteggere la salute della popolazione locale", ha sottolineato il presidente della Provincia Arno Kompatscher, si legge sul sito della Azienda sanitaria dell'Alto Adige.

ORE 9.25 - Per il vaccino anti Covid "se ok Ema a dicembre il giorno dopo devono cominciare le vaccinazioni, senza fermarsi neanche a Natale e Capodanno. Chi ha orecchie per intendere intenda. Ritardi burocratici significherebbero morti evitabili. Non sarebbe accettabile". Lo scrive il virologo Roberto Burioni su Twitter in risposta alla presidente della Commissione Europea che aveva parlato di un possibile via libera dell'Agenzia per i farmaci europea, Ursula von der Leyen.

ORE 9.21 - Un Natale di responsabilità, senza commettere gli stessi errori fatti nel corso dell'estate. Questa la raccomandazione per la lotta al coronavirus del segretario del Pd Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, oggi ospite di 'Start' su SkyTg24. "Il tema non sono le regole ma il virus. Non dobbiamo fare gli errori di questa estate, dove sono state dette troppe stupidaggini. Se vogliamo bene a noi stessi e ai nostri cari è evidente che dovremo passare un Natale dove la responsabilità rimanga molto alta, dovremo stare attenti. Errare è umano, perseverare è diabolico", ha spiegato Zingaretti.

ORE 8.19 - Sono quasi un milione le persone alle quali in Cina è stato somministrato un vaccino di emergenza per il Covid-19, ancora in fase sperimentale. Lo ha annunciato l'azienda Sinopharm. Le autorità cinesi hanno rilasciato il vaccino a luglio, per gruppi selezionati di persone. Tra queste, funzionari di governo, studenti, persone che per ragioni di lavoro si recano all'estero.

ORE 7.47 - In Germania sono stati registrati 23.648 nuovi casi di coronavirus, per un totale di 879.564 dall'inizio della pandemia. Secondo i dati diffusi dal Robert Koch Institute i nuovi decessi accertati nelle ultime 24 ore sono stati 260, per un totale di 13.630.

ORE 7.45 - Il numero di casi accertati di coronavirus in India ha superato i 9 milioni, risultando il secondo Paese più colpito a livello globale dopo gli Usa, con un aumento di infezioni nella capitale Ned Delhi, nonostante il trend discendente registrato nel resto del Paese. Dall'inizio della pandemia sono stati registrati 9.004.365 casi, con 45.882 casi nelle ultime 24 ore. I nuovi decessi sono stati 584, per un totale di 132.162, il bilancio più alto dopo quelli di Stati Uniti e Brasile. A New Delhi sono stati accertati 7.546 nuove infezioni 98 decessi nelle ultime 24 ore.

ORE 7.22 - Sono 56.898.415 i casi di coronavirus nel mondo, con 1.360.381 decessi accertati a livello globale. E' quanto indica il conteggio effettuato dalla Johns Hopkins University, che aggiorna costantemente i dati sulla pandemia. Il Paese più colpito sono sempre gli Stati Uniti, con 11.715.316 casi e 252.535 decessi.

ORE 6.58 - E' finito sotto i riflettori quando il mondo era alle prese con la prima ondata di Covid-19, come trattamento potenzialmente efficace per le forme più severe della malattia e oggi l'antivirale remdesivir è sempre più utilizzato per curare i pazienti in ospedale. Ma il suo ruolo nella pratica clinica è rimasto incerto. E ora un panel di esperti internazionali che opera in seno all'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sconsiglia l'utilizzo di questo farmaco per Covid-19, indipendentemente da quanto siano gravi i malati. Perché non ci sono evidenze che ne migliori la sopravvivenza, né che incida sulla necessità di ventilarli. La raccomandazione arriva dal Gruppo Oms per lo sviluppo delle linee guida, secondo quanto riportato sulla rivista scientifica 'Bmj'.