Coronavirus, Umbria precisa: solo 1 paziente in terapia intensiva

Cro/Ska

Roma, 20 giu. (askanews) - In merito ai dati pubblicati sulla dashboard regionale che riportano in Umbria 2 pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, di cui 1 nell'ospedale di Perugia e 1 in quello di Foligno, la Direzione regionale alla Sanit, congiuntamente con l'Azienda sanitaria Usl Umbria 2, precisa che il paziente attualmente ricoverato nell'ospedale di Foligno un paziente negativizzato al virus da oltre un mese. Pertanto, l'ospedale di Foligno non ospita un paziente positivo, ma solo con postumi clinici dell'infezione e quindi trattabile in un ospedale Covid free com' al momento il "San Giovanni Battista".

La Direzione regionale sottolinea che si tratta di un paziente precedentemente ricoverato nell'ospedale di Pantalla la cui guarigione dal virus stata confermata dal risultato negativo di due tamponi, ma che ha manifestato dei sintomi cardiocircolatori per i quali i medici hanno ritenuto di trasferirlo nell'ospedale di Perugia. Dopo le prime cure i medici di Perugia, viste le condizioni di repentina ripresa, hanno disposto il trasferimento nell'ospedale di Foligno, citt in cui il paziente risiede.

Il paziente, pur non essendo pi positivo, risulter tra i ricoverati Covid fino al momento del trasferimento in una struttura riabilitativa non ospedaliera.