Coronavirus, un italiano positivo in Russia

webinfo@adnkronos.com

Un cittadino italiano arrivato in Russia il 29 febbraio è risultato positivo al coronavirus. A riferirlo sono state oggi le autorità sanitarie della Federazione, precisando che il nostro connazionale, che presentava sintomi influenzali, ha chiesto assistenza medica. "Il paziente riceve una terapia sintomatica e la malattia si presenta in forma lieve. Le condizioni del paziente sono stabili".