Coronavirus, un quarto della popolazione mondiale in lockdown

Dmo

Roma, 25 mar. (askanews) - Un quarto della popolazione mondiale è in isolamento a causa dell'epidemia di coronavirus, secondo i calcoli pubblicati dalla Bbc.

Circa 7,8 miliardi di persone stanno vivendo sotto misure fortemente restrittive degli spostamenti e dei contatti sociali. L'ultimo grande Paese ad entrare in lockdown è stata l'India con 1,3 miliardi di cittadini. Lo stesso provvedimento era già stato preso dal Ruanda, dalla California, dall'Italia, dalla Francia, da New York e dalla Nuova Zelanda, tra gli altri.

Dalla mezzanotte di giovedì anche i sudafricani saranno costretti al confino a casa per 21 giorni.