Coronavirus: Ungaro (Iv), 'incomprensibile posizione Olanda in Eurogruppo'

Coronavirus: Ungaro (Iv), 'incomprensibile posizione Olanda in Eurogruppo'

Roma, 24 mar. (Adnkronos) – "L'Olanda sembra dichiararsi contraria sia all'ipotesi di emissione congiunta di 'Recovery Bonds'- un nome di migliore auspicio che Coronabonds – sia ad un accesso senza condizioni al MES. Vorrei dire al Ministro delle Finanze Wopke Hoekstra che la semplice sospensione del Patto di stabilità e le modifiche alla normativa sugli aiuti di stato non è sufficiente: equivale a spegnere un incendio con un cucchiaino". Lo dichiara Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva, componente della VI Commissione Finanze di Montecitorio.

"La crisi avrà un impatto devastante sull'economia europea, una crisi per cui nessuno stato membro ha colpa, una crisi simmetrica che colpisce tutti indiscriminatamente. Servono risorse comuni per una risposte comune: se gli stati membri avanzano in ordine sparso si rischia di mettere in atto politiche pro-cicliche e quindi di amplificare la crisi. Chiedo al governo olandese di ragionare seriamente sulla propria posizione in vista dell'Eurogruppo di oggi: ne va del futuro dell'Eurozona e dell'Unione".