Coronavirus, Unicef lancia linee guida su protezione bambini -4-

red/Mgi

Roma, 20 mar. (askanews) - Attraverso le linee guida, l'Alleanza raccomanda che i governi e le autorità per la protezione intraprendano passi concreti per assicurare che la protezione dei bambini sia parte integrante di tutte le misure di prevenzione e controllo per il COVID-19, comprese:

" Formare personale sanitario, scolastico e dei servizi per l'infanzia sui rischi della protezione dei bambini legati al COVID-19, compresa la prevenzione di sfruttamento e abuso sessuale e le modalità per segnalare in modo sicuro le preoccupazioni; " Formare i primi soccorritori su come gestire la diffusione di violenza di genere e collaborare con i servizi sanitari per supportare i sopravvissuti alla violenza di genere; " Aumentare la condivisione delle informazioni sui servizi di orientamento e altri servizi di supporto disponibili per i bambini; " Coinvolgere i bambini e soprattutto gli adolescenti nel valutare come il COVID-19 li influenzi per orientare azioni di programmazione e advocacy; " Fornire un sostegno mirato ai centri di assistenza temporanea e alle famiglie, compresi i nuclei familiari con minorenni come capofamiglia e le famiglie affidatarie, per sostenere emotivamente i bambini e impegnarsi in un'adeguata cura di sé; " Fornire assistenza economica e materiale alle famiglie le cui opportunità di generare reddito sono state compromesse; " Attuare misure concrete per prevenire la separazione dei bambini dalle famiglie e assicurare supporto ai bambini lasciati soli senza cure adeguate a causa del ricovero ospedaliero o della morte di genitori o persone che se ne prendono cura; " Assicurarsi che la protezione di tutti i bambini sia tenuta nella massima considerazione nelle misure di controllo della malattia.