Coronavirus: università Messina produrrà igienizzante per mani e superfici

Coronavirus: università Messina produrrà igienizzante per mani e superfici

Palermo, 7 mar. (Adnkronos) – L'Università di Messina produrrà da sé un detergente da distribuire gratuitamente in tutte le strutture dell’Ateneo e alle associazioni di volontariato nell'ambito degli interventi e delle misure attuative necessarie per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, ad ulteriore tutela degli studenti e dipendenti dell’Ateneo. Lo ha reso noto il rettore professor Salvatore Cuzzocrea.

Il prodotto è stato formulato dallo spin off Science4life che opera all’interno della sezione Sastas del Dipartimento Biomorf dell'Ateneo messinese. Tenuto conto dei tempi di reperimento di tutto il materiale – hanno spiegato dell'Università di Messina – la distribuzione inizierà la prossima settimana. Si tratta in totale di 700 litri di igienizzante per le mani e superfici, di cui 500 saranno utilizzati per usi interni dell’Ateneo e 200 saranno distribuiti alle associazioni di volontariato locale.

“La nostra Università – ha dichiarato il rettore professor Cuzzocrea – mette a disposizione le sue competenze e le sue professionalità in un momento di emergenza fornendo un prodotto che servirà a garantire quanto previsto dal Decreto della Presidenza del Consiglio”.