Coronavirus, University of Southern California richiama studenti

webinfo@adnkronos.com

La University of Southern California ha richiamato i propri studenti che si trovano attualmente in Corea del Sud o nelle Regioni d'Italia più colpite dalla diffusione del coronavirus. Ad annunciarlo sono stati i responsabili dell'università: "I Centers for Disease Control and Prevention hanno diramato un avviso di livello 3 sui viaggi per la Corea del Sud, che sconsiglia qualunque visita nel Paese che non sia essenziale" si legge in una mail citata dal 'Los Angeles Times'. "Di conseguenza, chiediamo agli studenti di partire e stiamo lavorando attivamente con loro per organizzare il viaggio di rientro alla Usc".  

L'università chiede altresì di rientrare agli studenti che si trovano in Veneto e Lombardia, mentre chi si trova in altre zone del Paese viene esortato a mantenersi in stretto contatto con i responsabili di programma per far fronte ad eventuali cambiamenti. "La vostra incolumità, benessere e possibilità di portare avanti i vostri studi ed altre attività - conclude il messaggio - restano le massime priorità per l'intera direzione della Usc".