Coronavirus, Urso(FdI): stop Patto stabilità, nuovo Piano Marshall

Pol/Bar

Roma, 4 mar. (askanews) - "E' questo il momento di chiedere in Europa, con forza e in modo unitario, una svolta radicale nella politica economica finanziaria e sociale dell'Unione proprio per evitare la recessione che è alle porte". E' quanto ha dichiarato il senatore di Fratelli d'Italia, Adolfo Urso, nel corso del suo intervento nel dibattito sull'emergenza coronavirus in Senato.

A giudizio di Urso "gravi errori sono stati commessi se oggi l'Italia appare l'untore del mondo, sotto attacco anche da parte di presunti alleati che intendono approfittarne, ma non è questo il momento dei processi, li faremo a crisi conclusa. Questo è il momento della massima responsabilità, della reazione che deve essere forte e unitaria".

"Non serve - si legge ancora nella sintesi del suo intervento diffusa dall'ufficio stampa FdI - ottenere qualche decimale di flessibilità in più, non servono pannicelli caldi. Occorre cambiare il paradigma europeo, oggi più che mai, con la sospensione del patto di stabilità per consentire da subito un piano straordinario simile a quello Marshall realizzato nel dopoguerra. Questa è la risposta che l'Italia si attende e che noi reclamiamo con forza. Abbiamo dato esempio di responsabilità, ora lo diano anche governo e maggioranza tutelando davvero gli interessi della Nazione".