##Coronavirus, Usa: accordo su piano di aiuti da 2.000 miliardi -4-

A24/Pca

New York, 25 mar. (askanews) - Nella stessa lettera, Schumer ha scritto che la proposta di legge include un divieto di riacquisto delle proprie azioni per le società quotate a Wall Street che riceveranno gli aiuti federali. Inoltre, Schumer ha specificato che le imprese di Trump non potranno accedere ai prestiti e ai finanziamenti previsti dall'intesa. La speaker della Camera, Nancy Pelosi, ha detto che vorrebbe approvare la proposta di legge con un consenso unanime, non scontato in questo momento.

I deputati democratici hanno introdotto una propria proposta da 2.500 miliardi di dollari che darebbe un aiuto diretto ancor più generoso a molti americani e in molti avrebbero espresso la propria preferenza per questo piano. Finora, per l'emergenza coronavirus, il Congresso ha approvato un piano da 8,3 miliardi di dollari per finanziare la ricerca e un primo aiuto per le famiglie da oltre 100 miliardi.