Coronavirus, Usa faranno test a passeggeri dall'Italia

webinfo@adnkronos.com

Test sul coronavirus per il 100% dei passeggeri che arrivano con voli diretti negli Usa da Italia e Corea del Sud. Ad annunciare la nuova misura, in una conferenza stampa, è stato il vicepresidente americano Mike Pence, assicurando che, nonostante le sei vittime del virus oltreoceano, "il rischio per gli Stati Uniti resta basso". Pence, che nel pomeriggio ha incontrato le aziende farmaceutiche insieme al presidente Trump, ha anche annunciato che si potrebbe arrivare a un vaccino per il Covid 19 in sei mesi.